Portfolio

⇩ read in English ⇩

La ricerca e la sperimentazione artistica sono il modus operandi che ZEROSCENA Art Lab e i suoi partecipanti hanno deciso di esplorare e promuovere. Videoarte, fotografia, performance, musica, grafica 3D, scrittura, animazione. In questo portfolio, che si caratterizza proprio per la sua natura multimediale, le forme più innovative dialogano e si ibridano con mezzi e metodologie più tradizionali. Lo stesso vale per i temi, che tra universalità e attualità attraversano l’ampio spettro del vivere umano.

Al portfolio di ZEROSCENA Art Lab hanno lavorato personalità e professionalità diverse. Chiunque abbia partecipato a questo progetto ha lasciato traccia di sé nelle opere che ha realizzato e contribuito a realizzare. Ognuno, con la sua unicità, ha alimentato lo scambio di idee e conoscenze che rende vivo questo laboratorio artistico, arricchendo il dibattito circa le forme e i contenuti di cui l’Arte contemporanea si fa veicolo.

Per noi di ZEROSCENA Art Lab, l’Arte è importante.  

Importante: indica qualcosa di valore, qualcosa di essenziale, ed è il participio presente del verbo importare, portare dentro. Dunque, non solo l’Arte è qualcosa da tenere nella massima considerazione; essa svolge anche la funzione di tramite tra la realtà che ci circonda e il nostro mondo interiore. Importa dentro la nostra coscienza dei messaggi altrimenti impossibili da comunicare, ci attraversa come una rivelazione, ci fa entrare nelle cose e dentro noi stessi.

È la nostra cultura, passata e presente. ZEROSCENA Art Lab e i suoi partecipanti credono in un’Arte che sia connettiva, catartica e continuativa:

  • connettiva, perché è un tessuto che unisce gli individui;
  • catartica, perché è un atto che libera la coscienza; 
  • continuativa, perché è una storia che racconta l’umanità.

In questa pagina potete trovare tutte le opere realizzate all’interno di ZEROSCENA Art Lab, oppure messe a disposizione dai suoi partecipanti. I lavori sono corredati da una breve descrizione e l’elenco dei contributi.

⇧ leggi in italiano ⇧

Research and artistic experimentation is the modus operandi that ZEROSCENA Art Lab and his participants decided to explore and enhance. Video art, photography, performance, music, 3D graphic, writing and animation. Within this portfolio, characterized by its multimedia soul, the newest forms and hybridize interact with more traditional means and methods.

The same thing can be said about the treated themes, whom cross the wide spectrum of human being between universality and contemporaneity. Several personalities and professionalisms have worked together on ZEROSCENA Art Lab’s portfolio. Everyone who got involved in this project left a trace in the works he or she realized or helped to. Everyone, with his peculiarity, has fed the exchange of ideas and knowledge that keeps this laboratory alive.

For the participants of ZEROSCENA Art Lab, Art matters.
It is important and it imports something inside ourselves too. Therefore, not only Art is something to be hold in high regard; it performs the function of linking the reality that surround us with our inner world. It brings inside our consciousness messages otherwise impossible to communicate. It goes through us as a revelation and makes us get into things and into ourselves. It is our past and present culture.

ZEROSCENA Art Lab and its participants believe in the idea of an Art that is connective, cathartic and continuing:

  • connective, because it is a texture that unites individuals;
  • cathartic, because it is an act that frees consciousness; 
  • continuing, because it is a story telling about humankind.

In this webpage, you can find all of the artworks made inside of ZEROSCENA Art Lab, or given under our disposal from the participants. The works are filled with a brief description and the list of contributions.